Metalli

Lega di nichel 625 in fogli, lastre e profilati                           

SPECIFICHE: Lega GRADO 625 | UNS N06625 | ASTM/ASME B443 / B446 | Werkstoff 2.4856 |Inconel reg TM

Castle Metals fornisce lega 625 da 1,5 a 50 mm (Inconel™) in lamiera e lastre. Grazie al taglio a getto d'acqua, al laser, al plasma e al plasma ad alta definizione è possibile soddisfare le specifiche richieste di profilatura dei clienti.  Certificati secondo i più elevati standard di settore, tutti i materiali Castle Metals sono pronti per l'uso nei settori più impegnativi.

Il nichel 625 è una lega di nichel-cromo-molibdeno con elevate caratteristiche di tenacità e resistenza. Ha una buona resistenza all'ossidazione, un'ottima resistenza alla fatica e una buona resistenza a molti agenti corrosivi. La sua maggiore resistenza è dovuta all'effetto irrigidente del molibdeno, del niobio e del tantalio.

Presenta inoltre un'ottima resistenza termica all'ossidazione e alla cementazione. È temprabile mediante lavorazione a freddo.

 

Composizione chimica (media %)

Alloy 625 Ni Cr Fe C Mn Si Mo Al Ti Nb P S
Min bal 21,0 - - - - 8,0 - - 3,2 - -
Max bal 23,0 4,0 0,025 0,40 0,40 10,0 0,40 0,40 3,8 0,010 0,010

 

Struttura metallurgica

La lega 625 ha una struttura cubica a facce centrate. Dopo lunghi periodi di esposizione a temperature di circa 650 °C (1.200 °F), la lega genera la precipitazione di alcuni carburi isolati e una fase tetragonale metastabile che si trasforma successivamente in una fase ortorombica stabile Ni3 (Nb, Ti). Le proprietà meccaniche sono ottimizzate dal contenuto di molibdeno e niobio mediante indurimento da soluzione solida della matrice di nichel-cromo. Sussiste, tuttavia, una riduzione della duttilità.

Resistenza alla corrosione

La lega 625 vanta un'eccellente resistenza alla corrosione in una vasta gamma di ambienti:

  • Eccezionale resistenza alla corrosione puntiforme e fessurante in ambienti con presenza di cloruri, alla corrosione da erosione e agli attacchi intergranulari
  • Elevata resistenza agli attacchi corrosivi da parte di acidi minerali (nitrico, fosforico, solforico e cloridrico), alcali e acidi organici in ambienti ossidanti e riducenti
  • Virtuale immunità alle rotture per corrosione sotto tensione indotta da cloruri
  • Praticamente nessun attacco corrosivo in ambienti marini e industriali Elevata resistenza all'acqua di mare e salmastra, anche a temperature elevate
  • Nessuna sensibilizzazione durante la saldatura
  • Buona resistenza alla carburazione e all'ossidazione in condizioni statiche e cicliche, oltre che a gas contenenti cloruri
Standard
nazionali
Descrizione
del materiale
Specifica
Composizione.
chimica
Tubo & Tubazione

Lamiera e

Lastra

Asta e
Barra
Nastro Filo Forgiature
Senza saldatura Saldato
AFNOR Francia NC 22 DNb                
Germania
DIN
VdTÜV
W.-Nr . 2.4856
NiCr22Mo9Nb
17744
499
17751   17750
499
17752*
499
17750
499
   
Regno Unito
BS
NA 21       3072 3076      
USA
ASTM
ASME
AMS
ASME
Code Case
UNS N06625
Grado 1
  B444
SB444
5581
1935
B704/705
5581
B443
SB444
5581
1935
B444
SB443
5599
1935
B443
SB443
5599
1935
5837 B564
5666
ISO NiCr22Mo9Nb                
Forma Dimensione Carico di rottura Punto di snervamento allo 0,2%,  Allungamento
A5
%
Durezza Brinell
HB
mm in N/mm2 Ksi N/mm2 Ksi
Lamiera, nastro cr     830 120 415 60 30 150 – 220
Lamiera, lastra hr ≤ 75 ≤ 3 760 110 380 55
Asta, Barra ≤ 100 ≤ 4 830 120 415 60
>100 >4 760 110 345 50
Tubo, Tubazione     830 120 415 60

La lega 625, completamente ricotta e a basso contenuto di carbonio, è ampiamente utilizzata nella tecnologia dei processi chimici, poiché la buona tenuta alla corrosione e l'elevata resistenza consentono l'uso di parti strutturali sottili. La lega 625 trova applicazione nelle strutture a contatto con l'acqua di mare e soggette a elevate sollecitazioni meccaniche.

Le applicazioni tipiche comprendono:

  • Componenti per impianti di depurazione dei fumi

  • Rivestimenti di camini

  • Apparecchiature per la produzione di acido super fosforico

  • Apparecchiature di ritrattamento di scarti nucleari

  • Tubi di produzione di gas acidi

  • Sistemi di tubazioni di produzione e rivestimento di colonne montanti

  • Settore offshore, apparecchiature navali

Per le applicazioni ad alta temperatura, fino a circa 1.000 °C (1.830° F), si raccomanda l'uso della versione ricotta a elevato grado di carbonio (lega 625, grado 2), per le sue ottime caratteristiche di scorrimento.